Alec Baldwin afferma che i suoi sintomi della malattia di Lyme durano da 20 anni

Alec Baldwin su Lou RoccoGetty Images
  • Alec Baldwin ha parlato di sintomi della malattia di Lyme per 20 anni.
  • Era costretto a letto con sudori freddi, dolori articolari, indolenzimento e stanchezza a seguito di molteplici morsi di zecca. Ancora oggi ha dolori articolari inspiegabili.
  • Si stima che circa 476.000 persone contraggono la malattia di Lyme ogni anno negli Stati Uniti.

    Alec Baldwin sogna di godersi un'estate all'aria aperta senza paura malattia di Lyme . Ma dopo essere morso da una zecca 20 anni fa e sopportando i sintomi a lungo termine della condizione, non riesce proprio a scrollarsi di dosso l'ansia.

    Il 30 roccia la star ha recentemente parlato della sua esperienza con la malattia sul Ipocondriattore podcast ospitato da Sean Hayes e Priyanka Wali, M.D., ma ha menzionato per la prima volta la sua lotta con Lyme in un'intervista del 2011 con Il New York Times .



    Penso di averlo avuto due volte, sono stato morso due volte e probabilmente l'ho avuto quattro volte in cinque anni in cui è tornato esattamente nello stesso momento, ha spiegato. Ogni volta, dice che era costretto a letto con sudori freddi, dolori articolari, dolore e stanchezza.



    Nell'agosto di un'estate ero in piedi sotto il portico del mio amico di notte, ed era una serata fresca - non era una serata calda e piena di vapore - e ho sentito letteralmente quest'onda passare sulla mia schiena e sulle mie spalle e come avvolgermi intorno come un freddo, e sono stato appena attaccato. È stato come se qualcuno avesse schioccato le dita e mi avesse fatto un incantesimo, ha ricordato l'attore. E i sintomi sono tornati nelle estati successive.

    Ho avuto la stessa cosa ogni agosto, ha detto. Sono stato morso, e poi l'ho avuto di nuovo l'agosto successivo, e sono stato morso di nuovo. L'ho avuto l'agosto successivo e continuava a tornare. Ha aggiunto che anche oggi ha occasionalmente dolori articolari inspiegabili.



    Malattia di Lyme, causata da B. burgdorferi batteri diffondersi attraverso il morso di un infetto zecca dalle zampe nere , è spesso segnalato da un'eruzione cutanea a forma di occhio di bue nel sito del morso, ma non sempre. Sintomi influenzali come stanchezza, febbre, mal di testa e dolori muscolari, sono anche comuni. Secondo il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) , di solito è necessario un esame del sangue per confermare una diagnosi.

    le migliori scarpe per camminare e stare in piedi tutto il giorno

    Nella maggior parte dei casi, i sintomi scompaiono entro tre o quattro settimane con l'aiuto di antibiotici. Ma in una stima dal 10 al 20% degli altri , possono indugiare e riemergere, noto come sindrome di Lyme post-trattamento (PTLD). Nel PTLDS, ai pazienti è stata ufficialmente diagnosticata la malattia di Lyme, il che significa che hanno avuto una puntura di zecca o un'eruzione da occhio di bue, e trattati con antibiotici, ma lottano con sintomi duraturi.

    Tuttavia, Baldwin crede di soffrire di Lyme cronica. Questo differisce da PTLDS perché può essere usato per descrivere casi in cui a B. burgdorferi l'infezione non è mai stata ufficialmente diagnosticata, secondo il Istituto nazionale di allergie e malattie infettive (NIAID) .



    Poiché questa definizione è così ampia, molti medici non sostenere la Lyme cronica come diagnosi . È super controverso se esista davvero, ha detto il dott. Wali nel podcast. Questo è il più comune malattia trasmessa dalle zecche negli Stati Uniti. Ci sono quasi 300.000 persone che ottengono questo ogni anno e poi molte di queste non si riprendono. Questo è un vero fenomeno che sta accadendo. (Il CDC ha recentemente aggiornato tale stima, che ora è più vicino a 476.000 .)

    Nonostante lo scetticismo e le polemiche, Alec e sua moglie Hilaria non corrono rischi, soprattutto quando si tratta dei loro sei figli. La famiglia vive negli Hamptons, New York, dove Alec dice è il segno di spunta centrale ogni estate.

    Quando abbiamo un inverno molto mite qui fuori, le zecche sono oltre, ha spiegato. Mia moglie trova una zecca su uno dei miei figli e dice: 'Ecco. Stagione escursionistica è finita.' Ha appena terminato la stagione delle escursioni.

    Desidera che le cose non debbano essere così. Voglio che i miei figli crescano andando a cavallo e in bicicletta e divertendosi ogni giorno e non debbano passare ogni giorno con noi esaminandoli con una lente d'ingrandimento per assicurarsi che non ne abbiano zecche sul loro corpo o i loro cani , ma questo fa parte dello stile di vita di dove vivo, ha ammesso.

    Secondo Le persone , l'attore lavora con il Fondazione Bay Area Lyme per raccogliere fondi per la ricerca sulle malattie nella speranza che un giorno possa ottenere più risposte.